Quel diploma di cui essere orgogliosi

CHE DIO LA MANDI BUONA….Tasconi e borsetti ripieni di viveri e due borracce stracolme da centellinare strada pedalando come foste nel deserto: così vi consigliamo di partire il 4, 5, 11 o 12 settembre – nei giorni magici della vendemmia – alla 6/a La Monsterrato, che quest’anno sarà costretta – suo malgrado – a proporre una versione particolarmente “eroica”. Ogni giorno che passa, appare sempre più evidente come la terribile peste cinese abbia lasciato ferite orribili non solo sulle strade bianche del Monferrato: per essere chiari, disperiamo di poter allestire anche quest’anno i soliti ristori sul percorso. Vi diciamo tutto, come sempre. Quindi, partenza con tasche e zainetti pieni di vettovaglie e 2 borracce (qualche fontanella, vespe permettendo, la si trova ancora) . Chi arriverà al traguardo – sì, insomma, chi ce la farà – troverà un diploma indimenticabile del quale andare orgoglioso tutte le volte che lo sbircerà, un paio di chili in meno addosso ed un pasta party che il Comune di Quattordio curerà come fosse in modalità gurmet. Per reintegrare subito quanto perso.6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato, 4 -5 – 11 e 12 settembre. Tre percorsi; km 40, 100 e 230 circa. E buona fortunaInfo, regolamento ed iscrizioni (max 500 partenti) su www.lamonsterrato.it Con il patrocinio di Regione Piemonte, Paesaggi Vitivinicoli Langhe, Roero e Monferrato, QUA – Quattordio Urban Art Museo “La Torre e il Fiume”, Museo della Bici Sarachet #Monferraro#Monsterrato#stradebianche#cicloturismo#gravelbike#LangheRoeroMonferrato#ebike#bicidepoca#mountainbike#Piemonte#Visitpiemonte#unescoworldheritage#italytrip#italian_places#italianlandscapes#italianeography#italytravel#travelsitaly#huntgramitaly#italy_vacations#exploringitaly#discoveritaly#epic_captures#promozionedelterritorio#worldtraveller#paesaggivitivinicoli#ig_italia#nuovanormalità#greeneconomy

Pubblicato da La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato

La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato, pedalata cicloturistica in libera escursione nel Monferrato patrimonio dell'umanità Unesco per il paesaggio vitivinicolo e gli Infernot. Quattro tracciati (km 40, 70, 110 e 180 circa), percorso misto strade bianche/asfalto. Prossima edizione: settembre 2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: