LA 6/a LA MONSTERRATO RINVIATA A SETTEMBRE 2022

MONSTERRATO: ANNULLATE DATE 4-5-11 e 12 SETTEMBRE

I nuovi dubbi sui contagi Covid ed i problemi organizzativi, tecnici e sanitari ad essi collegati ci spingono ad annullare La Monsterrato così come finora presentata nelle date del 4-5-11 e 12 settembre. La Monsterrato 2021 diventa quindi totalmente free, in assenza di date prestabilite e senza assistenza od obblighi sul percorso.

Già caricate alcune tracce su Strava alla pagina LA Monsterrato Strade Bianche Monferrato. Nei prossimi giorni daremo le nuove traccia GPX Garmin di due percorsi: km 59 e km 106: sarete voi quindi a scegliere la data più comoda per venire in Monferrato a pedalare sulle strade bianche e non del Monferrato, in piena e totale autonomia e in assenza di ristori organizzati sul percorso o altra assistenza strutturata.

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE. LE ISCRIZIONI AL MOMENTO RACCOLTE SONO GIA’ CONSIDERATE VALIDE PER L’EDIZIONE 2022. Provvederemo però al rimborso a chi ne farà richiesta via mail a info@bikecomedy.it

#LaMonsterrato#Monsterrato#stradebianche

6/a La Monsterrato: su Strava la traccia GPS dei 2 percorsi

LA MONSTERRATO: LE TRACCE DEI 3 PERCORSI SONO SU STRAVA Su Strava sono già registrate e scaricabili le tracce GPS dei 2 percorsi della 6/a La Monsterrato Strade Bianche Monferrato, 4, 5, 11 e 12 settembre 2021: ovvero Percorso Cuniolo/Gerbi km 56, Percorso Girardengo km 100 circa. E’ scaricabile anche la traccia del Percorso Eliso Rivera km 230, che però è stato cancellato dal programma ufficiale della Monsterrato 2021.

Le tracce GPS sono scaricabili da #Strava diventando follower di La Monsterrato Strade Bianche Monferrato. Vi invitiamo a scaricarli prima possibile in modo da potervi organizzare al meglio la pedalata, in linea con le modalità della 6/a Monterrato che – per noi giocoforza – sarà eccezionalmente free ed autogestita dai concorrenti.

I 20 euro di pagamento che chiediamo per l’iscrizione, serviranno per finanziare il pasta party finale e soprattutto per poter avviare prima possibile la realizzazione e la posa di segnaletica fissa che renderà più facilmente percorribile La Monsterrato per tutto l’anno. Un servizio che ci auguriamo gradito da tutti i cicloturisti appassionati di Monferrato e di strade bianche

Grazie per la collaborazione

https://www.strava.com/activities/5149501019

#Monsterrato, #stradebianche#Monferrato

Romba l’Omnibus Monsterrato

ROMBA L'”OMNIBUS MONSTERRATO”. Domenica 5 settembre e sabato 11 settembre , all’interno del doppio weekend della Monsterrato, sarà in partenza l'”Omnibus Monsterrato”, organizzato dal Comune di Quattordio: porterà gli iscritti alla Monsterrato e i loro accompagnatori in un tour alla scoperta alcune ricchezze del Monferrato, nei giorni magici della vendemmia.

L'”Omnibus Mosterrato” partirà il 5 e l’11 settembre da Quattordio è fermerà a #Masio, Cerro Tanaro, #Cuccaro e #Camagna (programma in allestimento). Costo del tour con l'”Omnibus Monsterrato”: 5 euro a persona (biglietto gratuito per bambini e ragazzi fino a 15 anni). Prenotazione obbligatoria entro sabato 28 agosto, o fino ad esaurimento posti, inviando mail a info@bikecomedy.it

6/a La Monsterrato Strade Bianche Monferrato, 4, 5, 11 e 12 settembre 2021: tanto ciclismo ma non solo, un’esperienza del Monferrato patrimonio #Unesco per il paesaggio vitivinicolo e gli infernot. Info, regolamento ed iscrizioni su www.lamonsterrato.it

La Monsterrato ha il patrocinio di Regione Piemonte, Paesaggi Vitivinicoli Langhe, Roero e Monferrato, QUA – Quattordio Urban Art, Museo “La Torre e il Fiume”, Museo della Bici Sarachet

#Monferrato#Monsterrato#cicloturismo#stradebianche#gravel#gravelbike#ebike#mountainbike#bicidepoca

La Monsterrato e le scintille dell’anima

LE SCINTILLE DELL’ANIMA Ho visto, sulla stradina del parco, un bambino pedalare traballando su una vecchia biciclettina con le rotelle alla ruota posteriore. Un attimo, ed è rimbalzato dalla memoria il ricordo netto, preciso, di quando nonno Arnaldo tolse a me le rotelle dall’Aquiletta bianca e rossa con il carter metallizzato.

Pedalai tutt’intorno a lui sotto l’aia, trovai subito l’equilibrio per non perderlo mai più. Una sensazione di libertà, di orgoglio. Una conquista che già cambiava la mia vita appena iniziata. Sanremo e Giro d’Italia erano già appuntamenti affascinanti, le maglie della Salvarani come quelle del Milan.

Emozioni che sonnecchiano sotto la coltre delle memorie più intime. E’ sufficiente una scintilla perchè tornino prepotentemente alla ribalta. Nella testa e nel cuore di un bambino cresciuto troppo in fretta.

6/a La Monsterrato Strade Bianche Monferrato, 4, 5, 11 e 12 settembre 2021, pedalata cicloturistica in libera escursione personale con partenza ed arrivo a Quattordio. Tanto ciclismo ma non solo, nei giorni magici della vendemmia.
Massimo 500 partecipanti. Info, regolamento ed iscrizioni su www.lamonsterrato.it

#Monferrato#Monsterrato #stradebianche#cicloturismo#gravelbike#ebike#mountainbike#bicidepoca

“Chi a l’é cul lì? El Diav?”

Chi a

“Chi a l’é cul lì? El Diav?” Esclamò il curato di campagna, terrorizzato, vedendo Giovanni Gerbi sfrecciare in maglia rossa nel bel mezzo di una processione.La Monsterrato, Percorso “Diavolo Rosso” Gerbi, km 40 circa: un’esperienza del #Monferrato

6/a La Monsterrato Strade Bianche Monferrato, 4, 5, 11 e 12 settembre 2021; info, regolamento ed iscrizioni on line su www.lamonsterrato.it

Con il patrocinio di Regione Piemonte, Paesaggi Vitivinicoli Langhe, Roero e Monferrato, QUA – Quattordio Urban Art, Museo “La Torre e il Fiume”, Museo della Bici Sarachet.
Massimo 500 partenti #LaMonsterrato#ciclismo#cicloturismo#stradebianche#gravelbike#mtb#ebike#ciclostoriche#cicloturistica#bicidepoca

https://www.youtube.com/watch?v=hXMPg4Ok1Ws

Quel diploma di cui essere orgogliosi

CHE DIO LA MANDI BUONA….Tasconi e borsetti ripieni di viveri e due borracce stracolme da centellinare strada pedalando come foste nel deserto: così vi consigliamo di partire il 4, 5, 11 o 12 settembre – nei giorni magici della vendemmia – alla 6/a La Monsterrato, che quest’anno sarà costretta – suo malgrado – a proporre una versione particolarmente “eroica”. Ogni giorno che passa, appare sempre più evidente come la terribile peste cinese abbia lasciato ferite orribili non solo sulle strade bianche del Monferrato: per essere chiari, disperiamo di poter allestire anche quest’anno i soliti ristori sul percorso. Vi diciamo tutto, come sempre. Quindi, partenza con tasche e zainetti pieni di vettovaglie e 2 borracce (qualche fontanella, vespe permettendo, la si trova ancora) . Chi arriverà al traguardo – sì, insomma, chi ce la farà – troverà un diploma indimenticabile del quale andare orgoglioso tutte le volte che lo sbircerà, un paio di chili in meno addosso ed un pasta party che il Comune di Quattordio curerà come fosse in modalità gurmet. Per reintegrare subito quanto perso.6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato, 4 -5 – 11 e 12 settembre. Tre percorsi; km 40, 100 e 230 circa. E buona fortunaInfo, regolamento ed iscrizioni (max 500 partenti) su www.lamonsterrato.it Con il patrocinio di Regione Piemonte, Paesaggi Vitivinicoli Langhe, Roero e Monferrato, QUA – Quattordio Urban Art Museo “La Torre e il Fiume”, Museo della Bici Sarachet #Monferraro#Monsterrato#stradebianche#cicloturismo#gravelbike#LangheRoeroMonferrato#ebike#bicidepoca#mountainbike#Piemonte#Visitpiemonte#unescoworldheritage#italytrip#italian_places#italianlandscapes#italianeography#italytravel#travelsitaly#huntgramitaly#italy_vacations#exploringitaly#discoveritaly#epic_captures#promozionedelterritorio#worldtraveller#paesaggivitivinicoli#ig_italia#nuovanormalità#greeneconomy

La Monsterrato ha il patrocinio della Regione Piemonte

La 6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato ha il patrocinio della Regione Piemonte. L’alto riconoscimento si aggiunge al patrocinio già ricevuto da:
Paesaggi Vitivinicoli UNESCO Langhe, Roero e Monferrato
QUA – Quattordio Urban Art
Museo “La Torre e il Fiume”
Museo della Bici Sarachet

La 6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato si fa in quattro: partecipa nella data che preferisci tra 4, 5, 11 e 12 settembre 2021, nei giorni magici della vendemmia. Tre percorsi: km 40, 100 e 230 circa

Info, regolamento ed iscrizione on line su www.lamonsterrato.it
Attenzione al numero chiuso

La Monsterrato è organizzata con la collaborazione diretta di 10 Comuni del Monferrato casalese ed astigiano: #CastellettoMonferrato, #CerroTanaro, #Felizzano, #Fubine, #Giarole, #Masio, #MirabelloMonferrato, #Quattordio, #SanSalvatoreMonferrato e #VignaleMonferrato.
#Monferrato#Piemonte#RegionePiemonte#Monsterrato#cicloturismo#stradebianche#gravel#gravelbike#ebike#mountainbike#bicidepoca#nuovanormalità#resilienza#green#wellfare#wellbeing#turismosostenibile#greeneconomy#vendemmia

La 6/a La Monsterrato proporrà 3 percorsi

La 6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato (4 , 5, 11 e 12 settembre 2021), proporrà 3 differenti percorsi: km 40, km 90 e km 230 circa. L’impegno di Bike Comedy Cycling Club per tenere in vita quest’anno la Monsterrato e la necessità di limitare assembramenti hanno prodotto la scelta di spalmare la partecipazione alla cicloturistica su 4 giornate ( 4, 5, 11 e 12 settembre 2021, ogni iscritto dovrà comunicare all’aorganizzazione la data scelta entro il 25 agosto, pena annullamento dell’iscrizione stessa)

LE PROBLEMATICHE – I nostri sforzi si scontrano con dubbi e problematiche collegate alla pandemia Covid e non ancora chiariti dalle autorità nazionali competenti. L’emergenza Covid e tutti i divieti e disagi ad essa collegati hanno avuto pesanti ripercussioni anche sulla manutenzione della strade bianche monferrine; ce ne stiamo rendendo conto nei sopralluoghi di questi giorni. Non si ha la certezza che i lavori di ripristino possano essere effettuato entro le date di effettuazione del nostro evento. Un tratto di strada bianca impercorribile ha per ricaduta effetti sulla percorribilità stessa in bici dell’intero percorso interessato.

RAPPORTO CORRETTO Queste considerazioni, l’intenzione di proporre un tracciato meno accidentato e più piacevole possibile, la volontà di intrattenere un rapporto sempre corretto con gli appassionati, ci  spingono a ridurre a 3 i percorsi della 6/a La Monsterrato Strade Bianche Monferrato:
1 – Percorso Giovanni “Diavolo Rosso” Gerbi, km 40 circa
2 – Percorso Costante “Campionissimo” Girardengo km 90/100 circa
3 – Percorso Eliso Rivera (papà della Gazzetta dello Sport) km 230 circa.
Il Percorso Girardengo è studiato per soddisfare sia gli attuali iscrittti al 70 km che quelli al 110. Ricordiamo inoltre che rilasceremo un Diploma Monsterrato ad hoc anche a chi affronterà il Percorso Eliso Rivera in 2 o più giornate, restando sempre all’interno delle date di effettuazione evento indicate

6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato, 4- 5- 11 e 12 settembre 2021, nei giorni magici della vendemmia

Info, regolamento ed iscrizioni online sui www.lamonsterrato.it

Fai la Monsterrato il 4, 5, 11 o 12 settembre?

I dubbi legati alla tempistica delle riaperture post Covid e la necessità, perlomeno l’oppportunità, di evitare il più possibile assembramenti, ci hanno spinto a spalmare la 6/a La Monsterrato-Strade Bianche Monferrato su 4 giornate: 4, 5, 11 e 12 settembre 2021.
A chi è già iscritto e a chi si iscrive chiediamo quindi di scegliere la data preferita per pedalare La Monsterrato e di comunicarcela prima possibile inviando mail a info@bikecomedy.it (+39 342 9591605)

La Monsterrato: info, regolamento ed iscrizione sul sito http://www.lamonsterrato.it

The Monsterrato, In the magical days of the harvest

"Once upon a tine, the primary source of income for hill farming were the vendumia, the amsum and the bucin: grape harvest, grain harvest and calf rearing. 
Only when you were able to sell our wine, grain or veal could you finally bring some money home. Most of the remaining products from farm work were consumed by the family. Grape harvest was the highlight of the season; the harvest of the last major  crop would finish approximately one month later, on St Martin's Day. At last, the fruits of a whole year of work were brought home, and a cheerful mood spread through the hills and villages
Preparation had begun at least two week earlier. There were the arbi, the vats to be soaked and then loaded on the wagons, the bunsi, the barrels to be washed for making the buìia, the brenti, the sebri and the sigilin. The wine legs, the tubs and the buckets were to be properly cleaned. Bagnà i'arbi was a very special procedure. The vats were once exclusively made of wood. While left unused for a whole year, the planks became dry and needed to be soaked to expand and become waterproof again in order to retain the must; preventing la barnà, that is, to lose it along the way .(....) Once, everyone used to take part in the rite of wine harvest: some people by working among the rows of vines, other at home, and other in the cellar.
The harvest involved the whole family. Children , in order to help they parents, wee even allowed to miss a few of the first days of school. Their teachers were also involved in the harvest, and a few extra days of leave were good for everyone.
The few who did not own a vineyard helped theyr neighbors, who in turn helped those who had not yet finished they own work. Popolar folk songs echoed through the hills and villages. Laughter, greetings, the sound of children at play, cries of encouragement for the oxen to endure the season's extra work were heard everywhere through the day" (365 Monferrato).
The Monsterrato-Strade Bianche Monferrato, 4-5-11 and 12 September 2021, in the magical days of the harvest
www.lamonsterrato.it